InsegnanteStefania Casali
TipoCorso in presenza
Posti1/10
Prezzo€210
Prenota subito
Food Photography: tecniche di illuminazione e food styling per l’editoria

Il workshop di Food Photography: tecniche di illuminazione e food styling per l’editoria si svolge nell’arco di due giorni per una durata complessiva di 16h

Food Photography. Chi non ha fotografato almeno una volta quello che sta mangiando per condividerlo sui diversi social? Ormai nei ristoranti è normale vedere gli avventori nelle posizioni più scomode per fotografare il piatto che stanno per consumare. Sempre più fotografi, amatori e non, si approcciano a questo genere in forte evoluzione, e più di qualcuno si scontra con una realtà che non immaginava così complessa.

Food Photography: tecniche di illuminazione e food styling per l'editoriaFood Photography: tecniche di illuminazione e food styling per l'editoriaFood Photography: tecniche di illuminazione e food styling per l'editoria
©Stefania Casali
A chi è rivolto il corso?

Il workshop di “Food Photography: tecniche di illuminazione e Food Styling per l’editoria” è rivolto a tutti coloro che vogliono apprendere il corretto flusso di lavoro, per ottenere scatti incisivi e comunicativi per blog, riviste, editoriali. Ogni argomento affrontato è spiegato attraverso la pratica, in modo che il fotografo fissi i concetti fondamentali con facilità.

Durante queste due giornate ricche di teoria ed esercitazioni pratiche vedrai:

  • Come progettare e pianificare lo shooting in base a uno scopo ben preciso, che sarà diverso in base alla destinazione finale delle immagini (blog, riviste, progetti editoriali etc.)
  • Come analizzare correttamente il cibo, e quali importanti nozioni utili si possono impostare ai fini dello scatto (angolo di ripresa, schema di luce etc.)
  • La teoria del colore e lo studio necessario per creare la palette colori più indicata per una buona contestualizzazione dello scatto
  • I principi fondamentali che stanno alla base di una  composizione fotografica armoniosa ed efficace
  • Come scegliere i props, i tessuti e gli sfondi per rendere uno scatto comunicativo
  • Lo styling del cibo
  • Gli schemi di luce più utilizzati e come funzionano i diversi modificatori di luce
Biscottini limone e vaniglia00495ciliegie00571quiche spinaci00799
©Stefania Casali

Nella prima giornata verranno sviluppati i concetti teorici alla base della progettazione dello scatto, con l’aiuto di slide e di piccole esercitazioni eseguite dal docente con l’assistenza degli allievi. Durante la seconda giornata verranno distribuiti dei brief, che gli allievi dovranno sviluppare a gruppi in base alle nozioni apprese il giorno precedente, oltre alla prova pratica di Food Styling necessario per la composizione dello scatto.

La nostra mission

Durante le sessioni pratiche nulla è dato per scontato. La nostra filosofia di insegnamento è che non esistono domande stupide ma è solo stupido non fare domande. Come insegnanti la nostra priorità è che manteniate inalterato il vostro stile, a cui applicherete un flusso di lavoro ottimizzato e ragionato per ottenere il meglio, nel minor tempo possibile e la massima soddisfazione. Oltre a una pratica dispensa dove ritroverete la maggior parte dei concetti visti insieme, il nostro obiettivo finale resta sempre l’assistenza e la condivisione del sapere anche in seguito al corso,  attraverso il nostro gruppo di studio Facebook che conta più di 3000 membri attivi (oltre ai docenti)  disposti al continuo confronto.

crema al cioccolato00200_1VALE CIOFS-6847Francesco Ornella00668
©Stefania Casali

 

Sezione 1PROGRAMMA DELLA PRIMA GIORNATA
1Analisi di materiale editoriale di riferimento
2Spiegazione del flusso di lavoro per progettare lo shooting
3Come analizzare correttamente il cibo e come definire l'angolo e l'orientamento della ripresa
4La teoria del colore e come scegliere una palette colori attraverso l'uso dei diversi tools
5La contestualizzazione dello scatto e quali props scegliere
6Le regole fondamentali della composizione
7Spiegazione degli schemi di luce, e il criterio di scelta dei modificatori di luce
Sezione 2PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA
8Assegnazione dei brief
9Nozioni di food styling in base ai brief
10Esercitazione pratica

2 Risposte

    1. Ciao Chiara, questo corso al momento è sospeso a causa dell’obbligo di distanziamento. durante la sessione pratica gli allievi devono lavorare in team per sviluppare i diversi brief e in quel caso il distanziamento non è attuabile. appena la situazione tornerà alla normalità verrà riattivato. Ti auguro una buona giornata e resto a disposizione per ulteriori domande.

Lascia un commento